Mercoledì 05 Settembre 2018
AI e Machine Learning: Kleis entra nella Digital Security Division di Var Group

COMUNICATO STAMPA
Var Group annuncia una nuova partnership: con l’acquisizione del 40% di Kleis integra l’intelligenza artificiale nella digital security e si rafforza nei servizi di protezione dalle frodi informatiche nell’online banking e nei digital payments

Var Group annuncia una nuova partnership: con l’acquisizione del 40% di Kleis integra l’intelligenza artificiale nella digital security e si rafforza nei servizi di protezione dalle frodi informatiche nell’online banking e nei digital payments.

Empoli, 5 settembre 2018 – Var Group, operatore di riferimento nei servizi per l’innovazione ICT delle imprese italiane, con circa 10.000 clienti appartenenti ai segmenti SME ed Enteprise ed oltre 1600 collaboratori, acquisisce il 40% di Kleis, società specializzata in Intelligenza Artificiale e Machine Learning, operante nel settore bancario e nelle aree legate all’e-commerce e all’antifrode telematica. Grazie a questo accordo, Var Group si posiziona ancora di più come partner strategico per l’evoluzione sicura dei digital payments in Italia, un ambito che registrerà tassi di crescita sempre più importanti. L’investimento in competenze e tecnologie di Kleis permetterà a Var Group di anticipare e soddisfare le esigenze del mercato, aggiungendo alla propria Divisione Digital Security un’ulteriore expertise in sicurezza logica.

"Insieme a Kleis dichiara Francesca Moriani, Amministratore Delegato di Var Group puntiamo a intercettare pienamente i cambiamenti in atto nel settore bancario e dei servizi finanziari, in particolare, portando le competenze di Kleis negli ecosistemi di sicurezza che esigono standard sempre più elevati di cybersecurity: dai servizi anti-frode evoluti ai sistemi di identificazione e autenticazione più sofisticati. Kleis ha consolidato un’offerta unica che, col nostro supporto, potrà arricchirsi supportando la crescita del  business.”

Attraverso Yarix, la Divisione Digital Security di Var Group, e il suo Security Operation Center, gli aspetti della sicurezza vengono unificati, garantendo una difesa proattiva e globale. Grazie all’integrazione di Cyber Intelligence, AI e Machine Learning, implementate in modo olistico, il SOC offre una visione complessiva e predittiva delle minacce, intercettando e gestendo efficacemente ogni segnale al fine di bloccare con tempestività qualsiasi tipo di attacco. "Con l’acquisizione di Kleis - ha aggiunto Mirko Gatto, responsabile della Divisione Digital Security di Var GroupVar Group si conferma come partner qualificato per proteggere le aziende del settore bancario, finanziario ed e-commerce dalle frodi informatiche legate al Digital Payment, offrendo soluzioni all’avanguardia per pagamenti online, money transfer, prelievi e pagamenti ATM/POS, antiriciclaggio e transazioni in ambito e-commerce."

In uno scenario in cui l’utilizzo di metodi tradizionali per contrastare le frodi non è più efficace, l'utilizzo delle reti neurali e del Machine Learning permette di prendere decisioni in tempo reale, ottimizzando il calcolo, minimizzando i falsi positivi e gestendo gli errori di valutazione. L'utilizzo dell'Intelligenza Artificiale ha ridefinito strategie e strumenti per la prevenzione delle frodi informatiche, permettendo di analizzare volumi massicci di dati, limitare l’impatto in caso di cyber attacchi e violazioni, anticipare minacce e modelli d’attacco in evoluzione – solo per dare alcuni esempi dei principali campi di applicazione.

"Siamo felici di aver perfezionato questa operazione: l’ingresso di Var Group nel capitale di Kleis, secondo il nostro piano industriale, porterà nel prossimo triennio a una crescita significativa sia in termini di investimenti in risorse umane che di fatturato”– ha dichiarato Giordana Molin, Founder e Presidente del Consiglio di Amministrazione Kleis.

“Il nostro obiettivo è da sempre la ricerca di soluzioni innovative e all’avanguardia, nel campo della Cyber Security e dell’Intelligenza Artificiale. L’ingresso di Var Group in Kleis darà ulteriore spinta al nostro laboratorio di ricerca”– ha aggiunto Gianluca Zanini, Founder e Amministratore Delegato, Responsabile Ricerca e Sviluppo Kleis.

Complessivamente dal 2017, Var Group ha siglato oltre 20 partnership in tutti i settori dell’ICT: una strategia volta alla progressiva integrazione di competenze attraverso, non l’acquisizione tout court, ma la condivisione degli obiettivi e il rispetto della cultura aziendale, nella quale le esperienze si sono sviluppate, per fare sistema e offrire tutto il supporto necessario alle imprese italiane che devono affrontare le sfide dell’innovazione tecnologica e della trasformazione digitale.

Vedi anche: