Martedì 07 Marzo 2017
Analisi Forense e Intelligence: convergenze tra nuovi strumenti

Si svolgerà a Roma il prossimo 6 aprile 2017 il Convegno Analisi Forense & Intelligence: convergenze tra nuovi strumenti presso Palazzo Wedenkind di Piazza Colonna. L'evento è organizzato da Yarix - Var Group in collaborazione X-Ways.

Si svolgerà a Roma il prossimo 6 aprile 2017 il Convegno Analisi Forense & Intelligence: convergenze tra nuovi strumenti presso Palazzo Wedenkind di Piazza Colonna.  Iscriviti per partecipare.

Nell’attuale società digitale le attività investigative non possono più prescindere dall'impiego di tecniche di Computer Forensics e OSINT a fianco delle attività tradizionali, non solo per i crimini diretti a sistemi informativi, ma per la maggior parte dei reati.

L’impiego pervasivo di dispositivi informatici da parte di persone di ogni età ed estrazione sociale e l’ingente mole di informazioni multimediali che ogni giorno circolano in rete hanno trasformato tali dispositivi in fonti di prova essenziali per portare a termine le indagini in modo positivo e rapido.

Il loro uso distribuito d’altro canto aumenta sensibilmente il rischio per le aziende di perdita di confidenzialità delle informazioni trattate.

Ogni organizzazione, di qualsiasi tipo essa sia, deve approcciarsi alla sicurezza delle informazioni dando per scontato che sarà prima o poi vittima di un attacco, sia esso proveniente dall’esterno che dall’interno del perimetro dell’organizzazione, e riconoscere il ruolo fondamentale della gestione della sicurezza delle informazioni.

L'attività di monitoraggio, analisi e contrasto della diffusione delle informazioni aziendali, oltre a rappresentare un valido ausilio alla tutela dell'utenza consumer e dell'immagine aziendale, risulta di prezioso supporto all'azione investigativa, consentendo la tempestiva individuazione della diffusione di dati esfiltrati.

Avviene spesso che per abitudine consolidata si continuino ad utilizzare gli stessi strumenti di indagine che, pur validi, non rappresentano più l'approccio "best in class”. Il mondo delle perizie forensi è in espansione e gli strumenti a supporto dei tecnici sono in continua evoluzione.
Nel corso del convegno verranno presentate, dal punto di vista operativo e tecnico, soluzioni innovative utili a diminuire il time-to-response delle attività investigative, introducendo allo stesso tempo nuove funzionalità.

Agenda

Sala Angiolillo, Palazzo Wedekind
09.30 - 10.00 Registrazione partecipanti e Welcome coffee

Apertura

Mirko Gatto, CEO Yarix
Barbara Carfagna, Giornalista RAI
Gen. Luigi Ramponi

Prima sessione: Digital Forensics

Strumenti a confronto | Q&A
Diego Marson, CTO Yarix
Marco Negro, Forensic Specialist Yarix

Presentation of selected features | Q&A
Jens Kirschner, Senior Computer Forensics Specialist X- Ways Software Technology

12.00 - 12.10 Coffee Break

Seconda sessione: Cyber Intelligence

Anti-Phishing D3Lab: protezione delle aziende e supporto all’azione investigativa | Q&A
Denis Frati, CEO D3Lab

Sala Colonna, Palazzo Wedekind
13.30 Buffet 


Partecipazione gratuita con prenotazione obbligatoria entro il 3 aprile 2017

Vedi anche: