Giovedì 05 Dicembre 2019
Il Gruppo SeSa investe e si rafforza nel settore Digital Security

Comunicato stampa SeSa

Var Group SpA sale al 100% del capitale di Yarix Srl, azienda italiana leader nei servizi di Cyber Security, rafforzando il proprio posizionamento nel settore Digital Security​​.

Var Group SpA sale al 100% del capitale di Yarix Srl, azienda italiana leader nei servizi di Cyber Security, rafforzando il proprio posizionamento nel settore Digital Security​​.

Empoli, 5 dicembre 2019. Il Gruppo SeSa, operatore di riferimento in Italia nel settore delle soluzioni di Information Technology (“IT”) a valore aggiunto per il segmento business, comunica di aver definito, attraverso la controllata totalitaria Var Group S.p.A., un accordo vincolante per l’acquisizione del 49% di Yarix S.r.l., società di cui Var Group S.p.A. oggi detiene il 51%.

Yarix S.r.l. è la società a capo della divisione Digital Security Var Group, con sede e Security Operation Center (“SOC”) a Montebelluna ed un laboratorio R&D a Tel Aviv. La società opera con la missione di prevenire e proteggere i sistemi informatici delle imprese dai rischi di perdita dei dati e dal cybercrime. Si tratta di una delle aree di business dove è maggiore la crescita della domanda di servizi e soluzioni IT, sempre più pervasiva nelle decisioni strategiche delle aziende clienti.

Yarix, a capo della divisione Digital Security Var Group, ha un capitale umano composto da circa 100 risorse e svilupperà nell’anno fiscale in corso che si chiuderà al 30 aprile 2020 (includendo i dati della controllata Gencom S.r.l. recentemente acquisita) ricavi per circa Euro 20 milioni, un utile di Ebitda pari ad Euro 2 milioni, un utile netto dopo le imposte di oltre Euro 1 milione.

L’acquisizione verrà effettuata sulla base di un Enterprise Value di circa Euro 5 milioni per il 49% del capitale di Yarix, con meccanismi di pagamento anche dilazionato ed allineamento di valore in funzione della continuità dei risultati e del commitment delle figure chiave coinvolte nella gestione. In particolare il perfezionamento dell’operazione prevede un accordo di collaborazione di durata decennale con il CEO e fondatore di Yarix Mirko Gatto, figura apicale nello sviluppo futuro della Business unit Digital Security.

Grazie a questa operazione, che si aggiunge all’acquisizione del 60% del capitale di Gencom S.r.l. avvenuta a maggio 2019, Yarix si pone l’obiettivo di sviluppare ulteriormente il perimetro di ricavi e capitale umano per il prossimo triennio. Var Group completa la strategia di crescita iniziata nel 2014 e finalizzata alla creazione di un polo per la gestione globale della sicurezza delle imprese. Yarix ha attuato una strategia di sviluppo del capitale umano ed acquisizioni che, negli ultimi anni, ha permesso l’integrazione di realtà con grande potenziale e competenze (tra cui Gencom, Privatamente, Kleis). La divisione Digital Security di Var Group offre strumenti di tutela e protezione che, in un’ottica olistica, superano la sicurezza standard fisica e infrastrutturale, oggi non più sufficienti, e si estendono all’edge network security, la sicurezza logica, la cyber security, sino alla compliance.

L’operazione si inserisce nella strategia di continuo investimento e focalizzazione del Gruppo SeSa sulle aree a valore aggiunto del mercato IT, caratterizzate da forte potenziale di crescita e generazione di valore per gli stakeholder, sviluppando ulteriormente una linea di business strategica nel processo di trasformazione digitale delle aziende italiane ed europee.

“La nostra offerta Digital Security costituisce un importante acceleratore della crescita, abilitando nuove opportunità di business e rispondendo alla forte domanda di protezione di dati e security delle imprese. Le competenze e specializzazioni sviluppate da Yarix, operatore di rilevanza nazionale in ambito security, confermano il nostro ruolo centrale nel supportare il percorso di trasformazione digitale delle aziende, costruendo e promuovendo un approccio unico e globale alla security. Attraverso la divisione Digital Security, Yarix continuerà ad investire per creare un polo di eccellenza che includa tutte le competenze interdisciplinari per sostenere la competitività del Made in Italy, in completa sicurezza”ha dichiarato Francesca Moriani, Amministratore Delegato di Var Group.

“Nel momento in cui le tecnologie esponenziali, come intelligenza artificiale, blockchain, IoT, entrano nei processi di business e vengono abilitate dal paradigma del cloud, l’attenzione alla sicurezza diventa ancora più importante; le potenziali falle sono maggiori e la security deve essere progettata alla base. Siamo molto soddisfatti dell’integrazione con Var Group, insieme abbiamo gettato le basi per una crescita progressiva e sostenibile, con grande attenzione al capitale umano”ha dichiarato Mirko Gatto, Fondatore ed Amministratore Delegato Yarix.

"L’acquisizione del 100% del capitale di Yarix ci consente di rafforzare il nostro posizionamento in un settore di forte prospettiva e generazione di valore come quello della sicurezza, a supporto delle competitività ed innovazione dei principali distretti produttivi italiani e grazie al contributo di un capitale umano altamente specializzato. L’elemento centrale dell’operazione è il commitment su base pluriennale delle risorse chiave ed apicali di Yarix assieme alle quali continueremo ad investire e lavorare per incrementare ricavi e capitale umano in un’area di sviluppo sempre più rilevante della domanda di innovazione da parte delle imprese italiane ed europee"ha affermato Alessandro Fabbroni, Amministratore Delegato di SeSa.

Vedi anche: