Mercoledì 27 Maggio 2015
Un bug di iOS causa il crash dell'app Messaggi

In queste ultime ore si stanno moltiplicando i casi di utenti iOS che hanno riscontrato questo fastidioso problema. Una stringa di caratteri e simboli in lingua araba, inviati come messaggio ad un iPhone, mandano in crash l'app Messaggi e causano il riavvio del telefono. 

Il problema si verifica anche quando l'iPhone è bloccato. Si ritiene che il bug riguardi la gestione dei caratteri di Unicode, il sistema di codifica che assegna a ogni carattere usato nella scrittura di un testo un numero univoco, indipendentemente dalla lingua.

Il bug riguarda iOS 8.3, ma non è da escludere che anche le release precedenti possano essere interessate. Il problema si sta diffondendo a macchia d'olio, a causa del comportamento di chi si diverte a rendere inaccessibili i messaggi degli ignari utenti iPhone.

Simili meccanismi sono già stati sfruttati per bloccare app di messaggistica - non molto tempo fa il problema riguardava WhatsApp - e non solo: a marzo è stata scoperta una particolare stringa di 13 caratteri che consentiva di mandare in crash il browser di Google.

Una sequenza di caratteri via iMessage manda in crash l'iPhone

In attesa che Apple risolva il bug con un veloce aggiornamento di iOS, come risolvere la cosa?

Non si tratta certamente di un problema grave, ma costituisce senza dubbio una seccatura, colpendo persone che probabilmente ne ignorano l'esistenza e non sanno come risolvere velocemente la cosa. 

L'unica conversazione che si potrà aprire subito dopo il blocco sembra essere proprio quella che lo ha provocato. Per risolvere il problema è sufficiente inviare una risposta di qualunque tipo. Altre soluzioni consistono nel farsi mandare un qualsiasi messaggio o inviare un messaggio anche a se stessi dallo stesso telefono, usando Siri ("Manda un messaggio a…") o utilizzando l'icona di condivisione presente in qualsiasi altra applicazione. 

Vedi anche: